Italiano Germany English

La Maremma

La Maremma | Il Mare e le Terme | Arte e Storia | Ristoranti e le Trattorie

Per chi Ama la Natura

Benvenuti nel Podere Marruca, azienda agrituristica biologica, nel cuore dell’alta Maremma.

Ci auguriamo di trasmettervi in queste poche righe l’atmosfera di pace e serenità che troverete in queste colline, immersi nella natura baciati dal clima mite di questa altitudine.

A soli 2 Km si trova Civitella Marittima, delizioso paesino che sorge su uno dei colli della Maremma. Il territorio circostante è caratterizzato da dolci colline di oliveti, campi di grano e vigneti e meravigliosi boschi di macchia mediterranea. Sughere, lecci, querce, pini e cespugli di bianco spino, ginepro, rosa canina e ginestra sono le piante più diffuse e caratteristiche della nostra zona ove tutt’oggi si trovano animali liberi come cinghiali, caprioli, lepri, falchi ... Una natura ricca di colori e profumi con corsi d’acqua cristallina.

Qui le tradizioni tramandate si ritrovano dagli artigiani del ferro battuto e della lavorazione del vimini oltre nelle coltivazioni dei campi che portano sulle tavole prodotti tipici come olio e vino, ma anche il buon pecorino, il prosciutto toscano, dolci squisiti,...

Per chi ama le terme suggeriamo una nuotata nelle antiche Terme di Petriolo a 15 km dall’agriturismo che sgorgono nella vicina Val di Farma e offrono un divertimento balneare sia caldo che fresco. Un piccolo fiume passa lentamente accanto alle sorgenti delle acque calde sulfuree. Sentieri lungo il fiume portano attraverso il bosco in posti incantevoli dove annidano le lontre ed altri animali altrove ormai rari. Bellissime anche le terme di Saturnia, poste a 60 minuti d’auto dall’agriturismo. Le cascate di queste acque sulfuree godono ormai di fama mondiale. La strada per raggiungerle è molto suggestiva ed è costellata da innumerevoli scorci paesaggistici di grande bellezza.

Per gli amanti di trekking, non deve perdersi un’escursione nel Parco Naturale della Maremma, detto anche Parco dell’Uccellina. E’ ricco di itinerari da percorrere a piedi, in bicicletta oppure a cavallo. Cinghiali, volpi, Caprioli, le meravigliose vacche maremmane e cavalli selvatici aspettano la vostra visita. Se vi incuriosisce l’ambiente del padule, allora raccomandiamo una visita alla riserva naturale della Diaccia Botrona, dove gli acquitrini presenti testimoniano l’antica presenza del lago Prile e oggigiorno sono di fondamentale importanza per l’avifauna stanziale migratoria. L’accesso è a Castiglione della Pescaia, dove è inoltre possibile visitare il museo multimediale creato all’interno della Casa Rossa Ximenes per conoscere più a fondo l’ecosistema della Diaccia Botrona.